Antonio Colangelo

Antonio Colangelo

Responsabile R&D e Progetti Gruppo GPI

Gruppo GPI, Trento, Lucano, classe 1969. Dirige l’area Ricerca e Sviluppo: 12 profili tecnici dedicati e circa
100 in staff, con tasso di utilizzo variabile, nei diversi progetti che impegnano l’azienda. Coordina il Board per l’offerta del gruppo dedicata al PHM (Population Health Management), è membro del Board di governo dell’ASA Software GPI (Area Strategica d’Affari). PHM e Cognitive Computing sono i pillar di maggior interesse strategico per il team R&D GPI. È a capo dello staff che ha disegnato, sviluppato e implementato la piattaforma TakeCare-GPI, che copre al momento circa il 40% del mercato lombardo per la cronicità, così come del progetto Intuition: motore inferenziale semantico basato su NLP, dedicato all’incontro fra domanda e offerta nel mercato del lavoro, già adottato da Regione Toscana. Dirige il Programma MAJA – GPI, sintesi delle attività di ricerca del gruppo in Artificial Intelligence.
Fisica Teorica a Torino, si dedica allo sviluppo di applicazioni con Tecnologia Web già nella seconda metà degli anni ’90 (freelance), grazie ad un incontro illuminante con “EWVV”, olandese e pioniere in Italia delle tecnologie internet CGI. Profilo tipicamente tecnico, nei primi anni 2000 fonda la Colmaff ST microdevel. È l’inizio di un’intensa attività di sviluppo di applicazioni in area clinica e sanitaria. Sviluppa un PACS DICOM, implementato in ASL Lucane, sistemi ambulatoriali in area imaging, applicazioni territoriali, ecc. Nel 2012, grazie ad una collaborazione con Ares Puglia progetta, sviluppa e rilascia in produzione una delle prime piattaforme italiane dedicate alla presa in carico del paziente cronico, tuttora in produzione.
Nel 2016 entra in GPI. Frequente ospite per Speech tematici in eventi nazionali, come Forum del Mediterraneo, Risk Management, Digital Health Summit, Forum PA, congressi di società scientifiche, ecc. ha pubblicato di recente l’articolo:
“Enhancing self-resources in patients with chronic diseases: development and initial validation of the Disease and Care Management Score”, Pennini, Magon, Colangelo, Ferraro, Caruso – Acta Biomedica.
Appassionato di Storia Romana e Giappone Feudale, ama leggere e tirare con l’arco.

I partner dell'iniziativa

DHS linkedin

AISIS

AISIS è un’associazione senza fini di lucro, nata nel 2003 con lo scopo di promuovere percorsi di innovazione digitale in Sanità, intesa come leva strategica di cambiamento delle aziende sanitarie pubbliche e private. Rappresenta una realtà costituita da circa 100 Direttori di sistemi informativi e oltre 400 professionisti dell’area ICT di aziende sanitarie pubbliche e private. Inoltre da qualche anno tra i soci e i simpatizzanti di AISIS vi sono diversi e-Leader non tecnici, interessati a condividere esperienze, competenze e percorsi relativi alla digital health. AISIS si pone come catalizzatore/facilitatore di percorsi comuni e di alleanze tra tecnologi (ICT Professional, Ingegneri Clinici, fornitori di soluzioni in ambito digitale «esteso»), utenti (medici, infermieri, tecnici, staff, pazienti…) e decisori (DG, amministratori pubblici, CEO, CIO, altri executive…), perché la digitalizzazione e la trasformazione digitale della sanità creino valore per tutti gli stakeholder

ggroup

 GGallery, Provider nazionale ECM, è azienda leader in Italia per la formazione nell’area salute e per tutte le professioni sanitarie, sviluppando soluzioni multimediali ad hoc, offrendo corsi su piattaforme e-learning proprietarie e organizzando eventi residenziali o blended. Ogni anno 150.000 utenti partecipano ai corsi erogati da circa 40 portali e migliaia di professionisti presenziano ai convegni organizzati da una struttura operativa che si avvale di collaborazioni scientifiche ai più alti livelli. Ampie e specifiche competenze nel campo dell’information technology hanno permesso di realizzare oltre 150 siti internet e numerose applicazioni multimediali interattive. La società, con una storia di oltre 30 anni, è attiva anche nei settori editoria, formazione aziendale e produzione video, offrendo soluzioni integrate per la comunicazione a 360°.

Net

NetConsulting cube è la holding operativa costituita a seguito della recente unione tra NetConsulting e SIRMI, realtà storiche nel settore delle analisi di mercato e della consulenza ICT. NetConsulting cube offre servizi di Consulenza e di Market Intelligence a Clienti e Vendor della Digital Technology. Supporta i processi decisionali indirizzando le decisioni strategiche, i processi organizzativi, i modelli di go-to-market, le operazioni di fusione e acquisizione, i processi di innovazione di prodotti e servizi e le strategie di posizionamento nel mercato.