Paolo Bandiera

Paolo Bandiera

Direttore Affari Generali AISM

Paolo Bandiera, Direttore Affari Generali Associazione Italiana Sclerosi Multipla Onlus.
E’ nato a Roma il 14 gennaio 1969; nel 1993 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso Università degli studi di Roma "La Sapienza"; nel 1993 ha seguito il Master di Formazione Manageriale in Gestione d'Impresa presso l’Istituto Superiore Direzione Aziendale (ISDA); nel 1999 ha ottenuto l’abilitazione alla professione di avvocato presso la Corte di Appello di Genova.
Dal 1994 in AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla onlus – si è occupato di organizzazione, ufficio legale, relazioni interne; dal 2006 è Direttore Affari Generali AISM.
All’interno della posizione cura i rapporti istituzionali, sovraintendendo ai programmi di advocacy e welfare sostenuti dall’Associazione e dalla sua Fondazione ed in particolare tra l’altro la rappresentanza e l’affermazione dei diritti delle persone con SM.
Partecipa in tale veste ai processi di elaborazione e confronto a livello nazionale e regionale in materia di politiche sanitarie e sociali, inclusione, disabilità e lavoro, terzo settore, anche attraverso audizioni, elaborazione di proposte normative, partecipazione a tavoli tecnici, comitati, consulte.
Responsabile del Centro Studi e Osservatorio nazionale AISM welfare nazionale e regionale, si occupa della formulazione di interventi e proposte a livello nazionale e regionale per l’implementazione di norme e politiche in materia di welfare e disabilità; in questo ambito segue il programma, tutt’ora in corso, per l’introduzione di PDTA(Programmi Diagnostico Terapeutici Assistenziali) dedicati alla gestione della SM nel più ampio quadro delle riorganizzazione della rete ospedaliera e delle cure primarie e intermedie nelle Regioni Veneto, Emilia Romagna, Sardegna, Lazio, Puglia, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Marche, Piemonte.
Ha partecipato/partecipa in materia di salute e welfare a: Consulta Malattie ad interessamento neuromuscolare – Min. Salute; Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità –Min. Politiche Sociali e del Lavoro; Commissione per la semplificazione amministrativa in materia di disabilità – Min. Funzione Pubblica; Ufficio di Piano per l’implementazione del Piano Socio sanitario integrato dell’area metropolitana del Comune di Genova; Comitato Difesa Civile non Armata e Non violenta presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri; Consiglio di Presidenza CNESC; componente della Consulta Regionale Servizio Civile presso la
Regione Liguria.
Tra i recenti progetti chiave seguiti per AISM e FISM: la Carta dei Diritti delle Persone con Sclerosi Multipla (2014); l’Agenda della Sclerosi Multipla 2020 (2015); il Barometro della Sclerosi Multipla 2016, 2017 e 2018.
In rappresentanza dell’Associazione dei dirigenti del commercio Manageritalia è componente del Consiglio di gestione del FASDAC, uno dei principali fondi sanitari contrattuali nazionali.

I partner dell'iniziativa

AISIS

AISIS è un’associazione senza fini di lucro, nata nel 2003 con lo scopo di promuovere percorsi di innovazione digitale in Sanità, intesa come leva strategica di cambiamento delle aziende sanitarie pubbliche e private. Rappresenta una realtà costituita da circa 100 Direttori di sistemi informativi e oltre 400 professionisti dell’area ICT di aziende sanitarie pubbliche e private. Inoltre da qualche anno tra i soci e i simpatizzanti di AISIS vi sono diversi e-Leader non tecnici, interessati a condividere esperienze, competenze e percorsi relativi alla digital health. AISIS si pone come catalizzatore/facilitatore di percorsi comuni e di alleanze tra tecnologi (ICT Professional, Ingegneri Clinici, fornitori di soluzioni in ambito digitale «esteso»), utenti (medici, infermieri, tecnici, staff, pazienti…) e decisori (DG, amministratori pubblici, CEO, CIO, altri executive…), perché la digitalizzazione e la trasformazione digitale della sanità creino valore per tutti gli stakeholder

ggroup

 GGallery, Provider nazionale ECM, è azienda leader in Italia per la formazione nell’area salute e per tutte le professioni sanitarie, sviluppando soluzioni multimediali ad hoc, offrendo corsi su piattaforme e-learning proprietarie e organizzando eventi residenziali o blended. Ogni anno 150.000 utenti partecipano ai corsi erogati da circa 40 portali e migliaia di professionisti presenziano ai convegni organizzati da una struttura operativa che si avvale di collaborazioni scientifiche ai più alti livelli. Ampie e specifiche competenze nel campo dell’information technology hanno permesso di realizzare oltre 150 siti internet e numerose applicazioni multimediali interattive. La società, con una storia di oltre 30 anni, è attiva anche nei settori editoria, formazione aziendale e produzione video, offrendo soluzioni integrate per la comunicazione a 360°.

Net

NetConsulting cube è la holding operativa costituita a seguito della recente unione tra NetConsulting e SIRMI, realtà storiche nel settore delle analisi di mercato e della consulenza ICT. NetConsulting cube offre servizi di Consulenza e di Market Intelligence a Clienti e Vendor della Digital Technology. Supporta i processi decisionali indirizzando le decisioni strategiche, i processi organizzativi, i modelli di go-to-market, le operazioni di fusione e acquisizione, i processi di innovazione di prodotti e servizi e le strategie di posizionamento nel mercato.